Rifugio Salmurano

La ciaspolata al Salmurano, pianoro a 1850 metri di altitudine, è la più classica tra gli itinerari; di giorno, con la luce calda del sole, oppure in notturna, al chiaro di luna.

Il percorso segue per intero la stradina che dal piazzale della seggiovia di pescegallo (M 1473 - anche punto di parcheggio) sale con un primo tratto in salita a lato della pista da sci, passando sotto gli impianti di risalita, e poi procede a tornanti fino al pianone, un ampio belvedere sulla Valgerola ed oltre, fino alle Alpi Retiche. Qui c’è il Rifugio Salmurano (M 1855).

→ CONSIGLIATO ANCHE IN NOTTURNA ☆☆

ALLUNGA IL PERCORSO → Fenile (M 1235), frazione di Gerola, è un altro buon punto di partenza per la ciaspolata verso Pescegallo. Il percorso, che inizia nei pressi di un parcheggio lungo la SP 7, segue una stradina quasi pianeggiante nel bosco.

 

 

Dislivello
382m
Partenza e arrivo
PESCEGALLO, m 1473
RIFUGIO SALMURANO - m 1855

IL PERCORSO È ADATTO A TUTTI
Tempo
1 h